Sformatini di quinoa, spinaci su crema di cavolfiore

Sformatini di quinoa, spinaci su crema di cavolfiore

Ci sono quei piatti che vengono così, si formano in base all’ispirazione, avete presente il cartone Ratatouille?
L’altro giorno mi sentivo come Rèmy, il piccolo topo protagonista del film che improvvisa e compone sul momento piatti belli da vedere e buoni da gustare.
La cucina è anche questo.
La ricetta è facilissima, avendo improvvisato vi darò indicazioni generali che voi modificherete in base alle persone a cui vorrete proporre questo primo piatto.

Ingredienti (per due pirottini)
100 g di quinoa bianca
1 manciata di spinaci freschi
qualche cimetta di cavolfiore bianco
latte vegetale (2-3 cucchiai)
8-10 pistacchi
pochi chicchi di melograno

Preparazione
Fate cuocere la quinoa per assorbimento, con il doppio del suo volume d’acqua (salatela).
In un pentolino fate appassire con pochissimo olio, le foglie di spinaci.
Cuocere al vapore o in acqua salata le cimette di cavolfiore, frullate con poco latte vegetale e salate.
Frullate anche gli spinaci e aggiustateli di sale.
Pulite i pistacchi (al naturale) e tagliateli grossolanamente al coltello.
A questo punto versate la crema di broccoli su un piatto, unite la quinoa agli spinaci e date una forma (in un pirottino – oliato – , coppa pasta o dove volete creare la vostra “forma”).
Versate sulla crema di cavolfiore, guarnite con i pistacchi e con i pochi chicchi di melograno.

Oltre alla quinoa, anche gli altri pseudo-cereali si prestano molto bene a questo tipo di preparazione.

Se la provate, fatemi sapere! 🙂

Con affetto,
Samantha

Follow:
Samantha

Sono mamma di due bimbi vegani, insegnante di cucina naturale che lavora a Milano tenendo corsi di cucina, piccoli eventi, corsi a domicilio e insieme a Natural Vegan Chef ho realizzato la collana di libri Veg&Veg editi da Età dell’Aquario.
Mi occupo prevalentemente di ricette per famiglie che sono alla ricerca di cose facili da realizzare e adatte a tutti, piccoli inclusi!

Lascia un commento