Menu veg per tutta la famiglia: n°2

Menu veg per tutta la famiglia: n°2

Marzo, immagini di una primavera ormai alle porte, ci fa sperare di abbandonare cappotti, sciarpe, cappelli e immaginarci al parco con i nostri bimbi per giocare e goderci il sole che ci scalda… perchè ammettiamolo, l’inverno può essere bello per certi aspetti, ma le giornate di sole all’aria aperta hanno un fascino non da poco.
Io adoro le mezze stagioni, così come mi piace portare in tavola prodotti che rispecchino sempre il periodo che stiamo attraversando.

Menu Veg per tutta la famiglia

Vediamo quindi, questa volta 5 pasti e 1 merenda!

Pasta e fagioli

Potrete mettere in ammollo circa 100 g di fagioli secchi (io sono solita farne di più perchè poi li congelo o utilizzo per altre preparazioni) la sera precedente, altrimenti potrete anche usare quelli già pronti in vasetto o tetrapak.

Ingredienti (per 4 persone)

1 rametto di rosmarino

250 g di fagioli (borlotti o cannellini cotti, a voi la scelta)

200 g di pasta corta tipo ditalini

100 g passata di pomodoro

soffritto di carota, sedano, scalogno

dado o sale

olio evo

pepe nero (facoltativo)

Preparazione

Fate insaporire il rametto di rosmarino con circa 30 g di olio evo per un paio di minuti. Togliete il rosmarino. Aggiungete il soffritto e fate insaporire per altri due minuti.
Versate l’acqua (circa 800 g), frullate la passata con metà dei vostri fagioli (per ottenere una cremina che conferirà un tocco di cremosità in più al piatto), aggiungetela al resto e portate a bollore. Aggiungete la pasta prescelta, i restanti fagioli interi e procedete con la cottura delle pasta.
Lasciate riposare qualche minuti prima di servire e spolverizzate poi a piacere con pepe.

Verza di Cluj e polpette di lenticchie

Oggi vedremo un piatto tipico rumeno dove andremo ad omettere la carne e da accompagnare a delle polpette di lenticchie (preparazione ottima anche per il giorno dopo e la schiscetta del lavoro!).

Ingredienti per la verza (per due persone)

5-6 foglie di verza

60 g di riso

1 tazza di passata di pomodoro

1/2 cipolla

aromi (timo e aneto)

Preparazione

Tagliate a listarelle la verza e la cipolla. Mettete in pentola alternando strati di verza, cipolla e riso fino a crearne almeno un paio. Coprite d’acqua, aggiungete il pomodoro, e gli aromi (che saranno fondamentali per insaporire questo piatti dell’est).
Salate o aggiungete il dado e fate cuocere per assorbimento.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Cracker di pasta brisè 

Polpette di lenticchie (per 12 polpette)

Ingredienti

145 g di lenticchie mignon cotte

60 g di patata cotta

1 cucchiaio di semi di chia

sale

Preparazione

Frullate tutti gli ingredienti, aggiustate di sale, con le mani bagnate fate le polpette, avvolgete nella carta da forno a modi salsicciotto e fate cuocere in forno a 160° per circa 15 minuti.

Torta salata e soia edamame

Questa torta ve l’ho già proposta in una ricetta di alcuni giorni fa, ma è così versatile e adatta ai più svariati ripieni che volevo inserirla anche in questo menù!

Ingredienti e procedimento per la torta qui: Torta salata con i carciofi

Per la soia edamame ho semplicemente usato una confezione di quella surgelata, divisa a metà e cotta con un bicchiere d’acqua in pentola, salata e oliata e via nel piatto!
Come vedete in foto avevo anche pomodori secchi e friarielli, perchè se ho avanzi da frigo, metto e aggiungo tutto nel piatto!

Se ti sei perso il primo menù, eccolo qui!

 

Pasta fresca con pesto di carciofi

Ingredienti per il pesto

3 carciofi

1/2 spicchio d’aglio

olio evo

30 g di noci

circa 10 foglie di prezzemolo

sale o dado vegetale

Preparazione

Pulite accuratamente i carciofi e versateli in acqua acidula, nel frattempo fate stufare l’aglio senza anima in pentola con olio evo. Aggiungete i carciofi tagliati a listarelle, coprite con poca acqua e fate cuocere il tempo necessario. Verso fine cottura aggiungete le foglie di prezzemolo. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, aggiungete le noci (la prossima volta proverò ad usare i pinoli) e frullate a più riprese in un robot da cucina per ottenere il vostro pesto. Condite la pasta fresca che desiderate, io qui avevo fatto le orecchiette partendo dalla base della pasta del nostro libro di cucina: “Prima Vegani” .

Insalata di cannellini e avocado

Ingredienti

200 g di cannellini cotti

1/2 avocado

1 cucchiaio di olive

25 g di porro (a piacere di più o di meno)

Preparazione

Unite tutti gli ingredienti e condite con olio, sale e limone (questa insalata è ottima anche il giorno dopo!)

Crema di zucca con orzo

Ingredienti per 4 persone

250 g di zucca

1 porro

1 carota

Olio evo

240 g di orzo

sale

350 ml di acqua

350 ml di latte di soia vegetale non zuccherato

Preparazione

Tagliate grossolanamente la carota e il porro e fateli imbiondire in pentola. Aggiungete la zucca tagliata, il sale e fate cuocere per pochi minuti prima di coprire con l’acqua e il latte. Fate cuocere per 25 minuti circa. Frullate la vostra crema, che con l’utilizzo del latte risulterà bella cremosa.  Aggiungete l’orzo, che avrete fatto cuocere per assorbimento in un’altra pentola, per il tempo indicato sulla confezione.

Per la merenda…vi consiglio queste cialde di riso soffiato e cioccolato
Follow:
Samantha

Sono mamma di due bimbi vegani, insegnante di cucina naturale che lavora a Milano tenendo corsi di cucina, piccoli eventi, corsi a domicilio e insieme a Natural Vegan Chef ho realizzato la collana di libri Veg&Veg editi da Età dell’Aquario.
Mi occupo prevalentemente di ricette per famiglie che sono alla ricerca di cose facili da realizzare e adatte a tutti, piccoli inclusi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.