Menu veg per tutta la famiglia: n°6

Menu veg per tutta la famiglia: n°6

Molte ricette che creo per me e i miei figli arrivano così, osservando quello che ho in casa, e mettendo insieme ingredienti freschi e di stagione, per offrire sempre qualcosa di diverso, combinando dove possibile anche le proteine, così sono sicura che in un piatto unico ci sia dentro tutto il necessario!

Crema di fave, piselli e farro

Questa crema qui è stata realizzata una sera, post parco…perdonatemi ma non mi sono segnata le dosi precise, quindi cerco di andare a memoria! Ero sola con i miei figli, quindi l’abbiamo mangiata in 3, ma il farro è avanzato…e vi servirà per la ricetta successiva!

Ingredienti

100 g di fave fresche (pulite)

60 g di piselli freschi (puliti)
160 g di farro

1 scalogno

550 ml di latte vegetale

sale e olio evo

 

Preparazione

Procedete pulendo i legumi dal bacello, nel frattempo, fate soffriggere lo scalogno in poco olio evo, aggiungete i legumi, coprite con il latte vegetale (sono solita usare quelli addizionati di calcio, che non fanno mai male, anzi! e se la desiderate meno densa aggiungetene un pochino), e portate a cottura per circa 25 minuti.
Nel frattempo in un’altra pentola fate cuocere per assorbimento il farro. Assemblate il piatto composto di cremina e farro, completate con lievito alimentare in scaglie o frutta secca frullata a piacere!

 

Insalata di farro di “recupero”

Il giorno dopo mi era avanzato del farro e quindi via di insalata fresca, veloce e completa di tutto!

Ingredienti

farro avanzato (che vale per ogni occasione)

pesto quanto basta

6-7 pomodorini datterini circa

tofu alle olive (provato per la prima volta)

granella di pistacchi

Preparazione

Mescolando gli ingredienti il gioco è fatto! Avevo in frigo del pesto, ho condito il farro, aggiunto i pomodorini tagliati a tocchetti e il tofu e per gli adulti aggiunto granella di pistacchi. Questo piatto è ottimo anche per chi deve portarsi il pasto al lavoro il giorno dopo.

Torta salata con zucchine e porri

Ho realizzato questa torta dopo averla vista al compleanno di amichetti di mia figlia, ovviamente non avendola mangiata mi era rimasta la voglia! 😉 Con le prime zucchine ho realizzato un piatto che abbiamo mangiato tutti molto volentieri, facile e davvero deliziosa!

Ingredienti per la brisè

100 g di farina

40 g di olio di semi

30 g d’acqua

sale

Questa brisè risulta un pochino più unta rispetto alla versione già presente sul blog, ma è l’ideale per quando si fanno torte non coperte!

Ingredienti per il ripieno

3-4 zucchine

1 porro

1 patata

sale, olio

pangrattato

 

Preparazione

Tagliate a fiammifero le zucchine, fate stufare il porro in poco olio evo, aggiungete la patata tagliata a tocchetti e le zucchine. Fate cuocere fino a che non saranno cotte.
Stendete la brisè (sarà più facile tra due fogli di carta da forno), forellate, condite, e terminate con pangrattato. Fate cuocere per circa 35 minuti a 180°.

Come proteina? Mio figlio Matteo (di due anni) ha mangiato il tofu sojasun condito con olio evo e origano, mentre mia figlia di 4 anni delle fave crude!

 

Timballo di pasta senza glutine con crema di ceci

Per offrire sempre condimenti diversi per mio figlio a pranzo, mi invento cose al momento, così come capita!

Ingredienti per il condimento

1 cipollotto (io rosso)

50 g di ceci spezzati decorticati (che vanno bene anche per chi è alle prima armi con lo svezzamento!)

timo (1 rametto)

400 ml di liquido (io acqua mista a latte veg)

Pasta senza glutine piccola (io ne ho usata circa 120 g)
paprika, semi di papavero, semi di zucca (opzionali)

Preparazione

Questa cremina resterà piuttosto liquida, ma mescolata alla pasta (parte di essa, ne è avanzata per il giorno dopo!) andrà benissimo e se lasciata riposare un po’ tenderà ad addensarsi.
Procedete come al solito, fate soffriggere il timo con il cipollotto , aggiungete i ceci, la parte liquida (io ho usato metà latte vegetale e acqua), salate e fate cuocere per circa 30 minuti, poi frullate!
Portate a bollore la pasta, condite e gustate!

Frittelle

Nate come avanzo dalla pastella di ceci con verdure, che ogni tanto possiamo concederci, che dite? Una delizia…per i bimbi basterà livellare la pastella (quindi farifrittata) in una piccola teglia con carta da forno e far cuocere in forno a 180° per circa 25-30 minuti.

Ingredienti

100 g di farina di ceci

150 g di acqua

2 zucchine a fiammifero

60 g di spinaci

sale e olio

Preparazione

Preparate la pastella e lasciatela riposare in frigo per anche solo mezz’ora. Tagliate a fiammifero le zucchine. Cuocete gli spinaci e se necessario strizzateli.

Mescolate le verdure alla pastella, salate e date una piccola girata d’olio evo.

Scaldate in padella poco olio di semi (arachidi o girasole) e con un cucchiaio versate via via la pastella. Facendo attenzione con una paletta giratele una alla volta…in pochi minuti saranno pronte!

Fate colare su carta assorbente.

Se arriveranno in tavola (sono troppo buone calde!) accompagnate con una bella insalata verde!

 

Follow:
Samantha

Sono mamma di due bimbi vegani, insegnante di cucina naturale che lavora a Milano tenendo corsi di cucina, piccoli eventi, corsi a domicilio e insieme a Natural Vegan Chef ho realizzato la collana di libri Veg&Veg editi da Età dell’Aquario.
Mi occupo prevalentemente di ricette per famiglie che sono alla ricerca di cose facili da realizzare e adatte a tutti, piccoli inclusi!

Lascia un commento