Dimagrire mangiando: ce la posso fare!

Dimagrire mangiando: ce la posso fare!

Da mamma che passa moltissimo tempo in cucina vuoi per lavoro, vuoi per passione, voi perchè “devo” il cibo mi è sempre davanti agli occhi!
Sono golosa, lo ammetto, mi piace mangiar bene e non rinuncio a piatti vegani ma pur sempre gustosi e perchè no al cioccolato serale o burro d’arachidi sul pane!
Per me queste cose sono lussuriose, alimenti necessari che nelle frenetica vita da mamma mi fanno sopravvivere! 😉 Badate bene, mai nulla a che vedere come il junk food industriale!
Poi considerate che allatto ancora e a volte mi vengono voglie manco fossi in dolce attesa!
Cosa non mi aiuta? Avere sempre queste cose a disposizione ed essere sempre a casa!
Dopo due gravidanze (in due anni) mi sono rimasti ancora dei chili da smaltire e la voglia di tornare in forma in questo periodo è molto forte, quindi colgo questa forte motivazione e mi decido: ho iniziato la mia prima settimana depurativa!
La mia regola è mangiare con moderazione, senza eccessi e senza abbondare, purtroppo lo stress nella mia alimentazione incide molto….quindi devo lavorare su molti fronti! Non sono un tipo da diete estreme o digiuni, ma voglio semplicemente essere più accorta e combinare movimento al fine di rassodarmi dove necessario!

Cosa mangerò?

Tantissimi frutta e verdura (ancora più del solito!), già dalla prima mattina, come spuntini spezza fame, ma perchè no anche qualche noce, mandorla o anacardi!
A pranzo e cena sempre belle insalatone (di verdura, mista a frutta), alla sera piatti caldi tipo creme di verdure e legumi con cereali e pochissimo condimento!
Ho iniziato la settimana con il chiapudding, poi un frutto a mezza mattina, insalata mista a pranzo con couscous da finire dei giorni precedenti…a merenda nulla e mentre preparavo la cena mi sono sgranocchiata due carote!
Non dimenticati mai di assumere molti liquidi…acqua, soprattutto ora che inizia a fare caldo!

Ricordatevi che non sono un medico, quindi per qualsiasi dubbio, incertezza o diete da seguire in modo continuativo e con un piano equilibrato, potete consultare il vostro nutrizionista di fiducia.

Cosa eviterò o mangerò meno frequentemente?

Eviterò biscotti o torte dolci (le mie), focaccia (la faccio o la compro un paio di volte alla settimana), pane (ne mangerò meno e in piccole quantità), pasta (sì, ma non troppo condita e non molto spesso) niente cioccolato (ma questa è più una cosa mia personale, perchè anche la mia prima nutrizionista mi disse che il cioccolato fondente era concesso) pochissimi grassi aggiunti: pochissimo olio.

Ho fame? frutta o verdura, cruda, nient’altro…se prima magari mi concedevo il pane ( e sì, prima mi capitava, come vi dicevo sono golosa!) ora cercherò di fare più attenzione!

Ricordate poi che troppe limitazioni credo siano controproducenti, se volete mangiare qualcosa mai privarsi del tutto e in modo definitivo! L’altra cosa che farò: sarà sicuramente diminuire le quantità!

Cose da fare ma senza stress!

Movimento, io ho la fortuna di avere la nostra quattro zampe con cui riesco a fare tutti i giorni almeno 20 minuti di passeggiata!

Sto cercando di trovare il tempo per recuperare un tappetino e fare qualche esercizio a casa! Ora le belle stagioni aiutano anche a stare all’aria aperta…quindi, nessuno ha scuse!

La nostra alimentazione credo che sia già vincente di suo e un ottimo punto di partenza su cui migliorarsi, ognuno di noi credo che sappia dove “sbaglia” e quindi bisogna imparare a lavorare molto su noi stessi, se necessario ci si può affidare anche ad un nutrizionista!

Questa mattina ho iniziato con latte al cocco e cereali, ora un arancio, a pranzo verdura cruda e farro in insalata, merenda frutta e per cena polpette che farò per tutti più verdura cruda!

E voi, dovete dimagrire?

 

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere. Sono socia fondatrice di Natural Vegan Chef, progetto di lavoro nato da un desiderio di diffondere la cultura vegana prendendo tutti “per la gola”. Organizzo a Milano corsi di cucina (fisici e online), servizio di chef a domicilio (per cene e piccoli eventi), conferenze e corsi con professionisti del settore vegano. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Collaboro con il blog Diventare Mamma e con Veggie Channel.

Dal 2018 fino al covid sono stata aiuto cuoca in un ristorante dove si coltivava il benessere attraverso il cibo.

Insieme a Simona, sono autrice della collana di libri di ricette, editi da Età dell’acquario.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef

Follow on Instagram