Bimbi vegani: mio figlio spegne la seconda candelina sulla torta!

Bimbi vegani: mio figlio spegne la seconda candelina sulla torta!

Il 3 maggio 2016 sono diventata mamma per la seconda volta, il mio piccolo Matteo è nato a 38+3 con parto indotto alle 2.40 del mattino.
Mi recai presso l’ospedale Mangiagalli per l’apertura della cartella clinica, la mattina del lunedì 2 Maggio, ma siccome cresceva poco e sembrava ci fossero alcune contrazioni, hanno preferito ricoverarmi e farmi partorire.
Io ero preoccupata, non solo perchè avevo a casa una piccolina di 27 mesi, ma perchè non ero pronta! Non mi sarei mai aspettata di uscire di casa e rientrare soltanto 4 giorni dopo con un neonato.
Eppure la vita è imprevedibile…succedono cose che noi non ci aspettiamo e vanno come devono andare.
Vi starete chiedendo come mai mi hanno indotto il parto? Matteo non è mai cresciuto moltissimo in pancia e per alcuni periodi mi hanno messo a riposo forzato e per una persona super attiva come me è stato molto difficile stare ferma, soprattutto dal settimo mese in poi, ma si sa, per i figli si fa di tutto, soprattutto in casi come questi!
Comunque andò tutto molto bene, rispetto al primo parto, filò tutto davvero liscio e in neanche due ore dopo l’induzione nacque il mio secondo bimbo vegan!
Ci si sente pronti perchè non si è neogenitori, ma l’arrivo di un neonato stravolge sempre, e ci si chiede come un esserino così piccolo comporti tanto impegno ed energie.
La cosa che mi ha resa più felice di questa nascita fu l’attacco immediato al seno, perchè con Emma che rimase in TIN per 10 giorni, questo avvenne non prima dei suoi 4-5 giorni di vita.
Chi ha provato questa sensazione sa di cosa parlo, contatto pelle a pelle e subito pronto a nutrirsi dalla sua mamma…è una sensazione unica, indescrivibile e infinitamente intima. 
L’allattamento è ciò che ci rende come siamo, mammiferi di specie specifica in grado di nutrire i propri cuccioli come accade in natura.
Noi, oggi festeggiamo le “tette” di diamante” 🙂

Matteo, un bimbo mammone, ma super tenero!

Ogni figlio costruisce il suo percorso come un pittore quando disegna un quadro su tela, mio figlio Matteo dopo pochissime ore dalla nascita è sempre stato al mio fianco e fino ad ora ci siamo staccati in pochissime occasioni, tranne, ovviamente alla relazione meravigliosa che ha con il papà!
Ho scelto di godermelo perchè probabilmente sarà l’ultimo, e i figli, crescono troppo in fretta!

Lui adora le coccole, ha bisogno di tempo appena si sveglia e inizia a carburare a rallentatore, a differenza della sorella che ha energie da vendere non appena apre gli occhi!

Ora è nella classica fase dei terrible two, e inizia ad affermare il carattere, soprattutto con la sorella e i bambini della sua stessa età, fasi viste già con la primogenita che sono belle impegnative e a volte, sfiancati, ma è il percorso di crescita di ogni singolo bimbo…che cerchiamo di affrontare come meglio riusciamo.

Resta il fatto che mio figlio è un patatone, curioso e monello al punto giusto.

 

Bimbo vegano, pappa non ti temo!

Mio figlio ha iniziato a relazionarsi con il cibo tardi, non era interessato a pappe e pappine fino ai suoi 9 mesi…dove abbiamo proseguito con l’allattamento esclusivo. Pian pianino abbiano iniziato il classico svezzamento veg tradizionale, ma sempre con scarso interesse! Mio figlio ha iniziato a manifestare vero interesse verso il cibo dopo l’anno  d’età e in modo concreto verso i 18 mesi, mangiando come noi, adeguandoci alle sue esigenze (di limitare fibre e troppo sale) e ora assaggia tutto con molto interesse e gusto.
Questo per dirvi che ogni bambino è diverso, non mi sono fasciata la testa con troppe restrizioni e ho assecondato i bisogni di mio figlio…ci ho messo tempo, ma ho capito…avrei dovuto vivere tutto con più leggerezza fin da subito!

Godiamoci i figli, sorridiamo con loro, amiamoli e impariamo a vivere tutto con meno ansia…la prima che deve farlo sono io! 🙂

Buon Compleanno piccolo e dolce Matteo! Per questa occasione 2 scatti di Eugenio Marongiu 2017 e uno scatto 2018!

 

Follow:
Samantha

Sono mamma di due bimbi vegani, insegnante di cucina naturale che lavora a Milano tenendo corsi di cucina, piccoli eventi, corsi a domicilio e insieme a Natural Vegan Chef ho realizzato la collana di libri Veg&Veg editi da Età dell’Aquario.
Mi occupo prevalentemente di ricette per famiglie che sono alla ricerca di cose facili da realizzare e adatte a tutti, piccoli inclusi!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.